Archives for News

    Festa dell'abero 2022

    Festa dell’albero 2022

    PER UN ALBERO TAGLIATO, ALTRI 4 MILIONI RIPIANTATI

    Figli di Guido Lapi, in collaborazione col suo storico fornitore di tannini di quebracho, la società argentina UNITAN, il 21 novembre celebra la Festa dell’Albero 2022 coinvolgendo i suoi clienti in un progetto sostenibile.

    L’azienda toscana coglie l’occasione della giornata internazionale dedicata agli alberi per raccontare l’attività portata avanti insieme a UNITAN in Argentina: un progetto di gestione responsabile del territorio che garantisce la sostenibilità nell’utilizzo della risorsa naturale. Per ogni pianta di quebracho tagliata per l’estrazione del tannino, corrispondono nuove coltivazioni e messe a dimora di nuovi alberi.

    Qualche numero? Solo nel 2022 UNITAN ha piantato 4 milioni di alberi tra quebracho ed eucalipto.

    E altre 200.000 piantine di quebracho sono pronte per essere messe a dimora ogni anno.

    Il progetto di UNITAN è portato avanti nel rispetto delle specie autoctone del proprio paese, insieme ad una diffusione di un messaggio green che passa attraverso il coinvolgimento di istituzioni, comunità locali e la partecipazione dei bambini delle scuole.

    Il quebracho è un albero proveniente dall’Argentina caratterizzato da un’elevata presenza di tannini che Figli di Guido Lapi utilizza da sempre per il trattamento e la colorazione di prodotti unici. Un prodotto vegetale che, grazie a questo sistema industriale sostenibile, non priva il pianeta delle sue risorse, ma ne reimmette di nuove e in misura maggiore di quante ne utilizza.

    Una “dolce” sorpresa per le concerie

    Quest’anno la Figli di Guido Lapi, azienda specializzata in tannini vegetali per l’industria conciaria, ha deciso di raccontare alle concerie le attività virtuose di cui è co-protagonista. Lunedì 21 novembre regala ad oltre 100 aziende conciarie di Toscana e Veneto una confezione a forma di tronchetto contenente un dolce omaggio: tre vasetti di “Dulce de Leche”, la crema spalmabile dolce tipica argentina.

    Un dono simbolico che celebra la Festa dell’Albero e, attraverso un QR Code, stimola a conoscere meglio le iniziative intraprese da UNITAN grazie al contributo della Figli di Guido Lapi.

    Altre attività green di UNITAN

    Ogni anno UNITAN registra un risparmio di emissioni in atmosfera pari a 300.000 tonnellate di CO2.

    L’azienda argentina ha scelto di utilizzare energia da fonti rinnovabili, avviando un impianto a biomasse (nel quale è utilizzato il legno detannizzato) con potenza installata di 7 MW.

    L’obiettivo di UNITAN entro il 2023 è quello del “Carbon Positive”: vale a dire superare con l’anidride carbonica non immessa in atmosfera (grazie alle piantagioni realizzate) il livello di CO2 immessa durante il processo di lavorazione.

    “Questa è la prima edizione della Festa dell’Albero che celebriamo e vorremo far diventare questo giorno un’altra data di riferimento nel calendario della Figli di Guido Lapi, insieme all’8 marzo che già da tempo festeggiamo con la Mimosa- commenta la Figli di Guido Lapi- . È una nuova occasione per parlare alle concerie e celebrare insieme una scelta di concia NATURALMENTE VEGETALE, come piace definirla a noi”.

    Read more

    Figli di Guido Lapi e Npa Mosè donano camici da laboratorio agli studenti del Cattaneo

    È un camice bianco che ha il sapore di inizio scuola.

    Si è rinnovata anche quest’anno la collaborazione tra le aziende del Gruppo Lapi e l’Istituto Tecnico “Carlo Cattaneo” di San Miniato, con la donazione dei camici da laboratorio a studenti e studentesse delle classi prime dell’indirizzi “Chimica e materiali” e “Biotecnologie sanitarie”.

    Questa volta sono stati la Figli di Guido Lapi, azienda storica della holding specializzata nel commercio di tannini, e Npa Mosè, laboratorio creativo dove si personalizzano pellami e tessuti per la moda, a regalare ai ragazzi la fornitura di dispositivi di protezione individuale a loro utili per affrontare le ore di lezione in laboratorio. I camici accompagneranno gli studenti nelle loro attività scolastiche appena iniziate.

    “Un omaggio simbolico che rappresenta la vicinanza del Gruppo Lapi agli studenti che muovono i primi passi nel loro percorso scolastico nel campo della chimica”, ha commentato Francesco Lapi, responsabile del Progetto Giovani, l’organismo attraverso il quale da anni Lapi Group porta avanti iniziative e progetti in ambito formazione e non solo.  “Il nostro rapporto con l’Istituto Cattaneo è ormai consolidato. Parte a inizio anno scolastico con la donazione dei camici, ma continua con le visite in azienda e le possibili esperienze di stage e alternanza scuola-lavoro che spesso si attivano durante a fine percorso di studi di questi ragazzi”.

    La consegna dei camici è avvenuta presso l’Auditorium della scuola martedì 4 ottobre 2021 alla presenza del nuovo dirigente scolastico Salvatore Picerno, di alcuni docenti, dei quasi 70 studenti delle classi prime. In rappresentanza del Gruppo Lapi, Francesco Lapi insieme a Stefano Pinori e Tiziana Oliveri della Figli di Guido Lapi e Mosè Piccolo, della Npa Mosè, hanno parlato ai ragazzi spiegandogli le proprie attività e invitandoli a visitare le sedi produttive.

    L’Istituto ringrazia le aziende che hanno fornito i materiali in attesa di rincontrarle nei prossimi mesi per l’iniziativa “Fabbriche Aperte”.


    Read more
    M'illumino di meno

    M’illumino di meno 2022, Lapi Group spegne le luci in 7 aziende

    Lapi Group ha scelto di aderire a M’illumino di meno 2022, la “Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili” con una serie di azioni simboliche che coinvolgono in modo corale le sue aziende.

    L’iniziativa, promossa dal programma radiofonico Caterpillar, Rai Radio2 con Rai per il Sociale, è ormai giunta alla 18esima edizione e quest’anno si è tenuta venerdì 11 marzo con i temi “Spegnere, Pedalare, Rinverdire, Migliorare”.

    La sera dell’11 marzo si sono spente le luci in 7 aziende del gruppo: oltre alla Figli di Guido Lapi, Npa Mosè, Finikem e FGL International a Castelfranco di Sotto, Toscolapi a Santa Croce sull’Arno, Conceria Gi-Elle-Emme a Ponte A Egola, Lapi Gelatine a Empoli. Le insegne, i piazzali, gli uffici e gli ingressi dei vari stabilimenti sono restati al buio, oltre ovviamente alla sede di Lapi Group, in piazza Rita Levi Montalcini a Santa Croce, che ha oscurato la propria illuminazione per l’occasione.

    Al simbolico spegnimento delle luci, ormai una tradizione per l’evento in questione, il Gruppo ha unito un’altra idea che vuole andare a coinvolgere direttamente sia i propri dipendenti, sia la comunità in cui da oltre 70 anni opera. È stato realizzato un segnalibro memorandum con il decalogo di M’illumino di meno: 10 semplici regole/suggerimenti per modificare il proprio stile di vita in modo più sostenibile. Questo segnalibro è stato consegnato a tutti coloro che lavorano nelle aziende Lapi Group e alla Biblioteca Comunale di Santa Croce sull’Arno. Una piccola donazione che vuol rappresentare il legame che da sempre unisce il Gruppo Lapi al suo territorio di appartenenza. 

    Francesco Lapi consegna i segnalibri al Sindaco di Santa Croce sull’Arno Giulia Deidda

    “Il nostro è solo un piccolo gesto col quale vogliamo ricordare la nostra presenza e vicinanza al territorio e alle tematiche green- ha spiegato Francesco Lapi, responsabile del Progetto Giovani di Lapi Group- . Aderendo a M’illumino di meno, vorremo lanciare un messaggio positivo e ribadire l’attenzione che le nostre aziende hanno sempre dedicato all’eco-sostenibilità. La nostra è infatti una holding che rappresenta un vero e proprio esempio di economia circolare, l’espressione di una filosofia industriale rispettosa dell’ambiente e delle persone che lo abitano”.

    Lo slogan lanciato da Lapi Group è “Spegni la luce, accendi i tuoi sogni. Le piccole cose sono responsabili di grandi cambiamenti”. Un invito aperto a dare il proprio contributo attraverso le piccole scelte e azioni quotidiane. “Con la situazione drammatica in corso a livello internazionale e la crisi energetica che impone rincari salatissimi, parlare di piccoli gesti green può sembrare superfluo- ha aggiunto Francesco Lapi- . Ma è invece importante farsi portatori di un messaggio di speranza, soprattutto verso i giovani, perché tanti piccoli comportamenti virtuosi possono fare la differenza”.

    Read more
    festa della donna

    Figli di Guido Lapi celebra le donne in conceria, regalando 500 mazzolini di mimosa

    “Viva le donne e il loro sorriso”
    Anche quest’anno abbiamo confermato quella che è ormai diventata una tradizione immancabile: l’8 marzo abbiamo omaggiato le donne che lavorano nel distretto conciario del Comprensorio del Cuoio e di Arzignano con 500 mazzolini di mimosa.
    Abbiamo festeggiato le donne e celebrato il loro sorriso. Tornando finalmente a incontrarle vis-à-vis, dopo le restrizioni dovute alla pandemia, e potendo di nuovo gioire di quella allegria che si sprigiona quando si riceve un fiore.
    L’anno scorso, in questo periodo, infatti le limitazioni non permettevano di incontrarsi, ma solo di vedersi in videochiamata o scambiarsi pacchi a distanza.

    Questo 8 marzo vuole rappresentare un piccolo ritorno alla normalità. Ormai questa è diventata un po’ anche la nostra festa. È un’occasione simbolica per la nostra azienda che da oltre da oltre 100 anni consegna la mimosa come estratto vegetale per l’industria conciaria e per il cuoio in particolare.


    Gli omaggi floreali sono stati consegnati da un corriere in 100 aziende toscane e in altrettante industrie venete in tutta sicurezza, confezionati singolarmente in un packaging studiato ad hoc.

    La nostra azienda ha celebrato nel 2021 i suoi 70 anni che si uniscono quest’anno agli ormai 100+2 anni dell’azienda sudafricana NTE Ltd., il più antico produttore del mondo di estratti di mimosa. Gli estratti di mimosa sono i tannini più utilizzati nel mondo per la concia delle pelli. E la Mimosa del Sud Africa è da sempre il tannino di riferimento, ben radicato nel “DNA” della pelle e del cuoio che si producono in Toscana.
    Figli di Guido Lapi, che ne è l’agente italiano “da sempre”, ha quindi unito le due celebrazioni giocando sulla doppia valenza della mimosa: il tannino per la conceria, e il simbolo della Festa della Donna.


    Non vogliamo rubare la scena alle vere protagoniste di questo giorno che sono le donne. Lavoratrici preparate, capaci e piene di energia, che sono le colonne portanti di tantissime aziende, nel Comprensorio del Cuoio, nel distretto veneto e anche all’interno del nostro Gruppo Lapi, e con le quali ogni giorno lavoriamo fianco a fianco. Vogliamo, nel nostro piccolo, accendere l’attenzione sul loro fondamentale ruolo nella nostra società e sul tema della violenza di genere che continua ad essere tristemente d’attualità.

    Read more

    Area Chimica Lapi Group, quattro aziende…….un’unica Anima!!!

    QUATTRO AZIENDE UN’UNICA ANIMA
    L’area chimica di Lapi Group è composta da quattro aziende leader nel settore: FGL International, Figli di Guido Lapi, Finikem e Toscolapi.
    Siamo l’unico gruppo in Italia che, col proprio assetto, copre l’intero ciclo produttivo della conciatura delle pelli. 
    Le nostre aziende forniscono prodotti e soluzioni alle concerie per tutti i processi di concia. Quello che ci contraddistingue è l’offerta di un servizio personalizzato per ogni cliente e una spiccata vocazione per l’innovazione.
    La spinta verso le novità ci ha portato a guardare anche oltre la conceria, verso nuovi settori.
    Con questo video vi presentiamo chi siamo.

    #lapigroup #chimica  

    Read more

    Riunioni al tempo del Covid-19

    In questo particolare momento, tutte le situazioni e i gesti quotidiani effettuati solitamente sia nel privato che nella prassi lavorativa, hanno subito variazioni, con l’obiettivo di tutelare la sicurezza personale e del prossimo. Anche la nostra azienda in seguito alla ripresa delle attività post lockdown, si è allineata alle linee guida dettate dalle istituzioni. Come riportato nelle immagini scattate in questi giorni, sfruttando il meteo ottimale “per le attività all’aperto”, noi come Figli di Guido Lapi, abbiamo deciso di svolgere le nostre riunioni nelle aree esterne adiacenti agli uffici di via Tabellata. Nonostante le difficoltà del periodo attuale, siamo tutti al lavoro per assicurarvi un servizio tempestivo ed affidabile: restiamo “vicini” alla nostra clientela… mantenendo comunque la distanza di sicurezza!!

    Read more

    Figli di Guido Lapi…..Una Sicurezza!!

    Un importante Traguardo raggiunto con attenzione, consapevolezza e rispetto delle regole: 2000 giorni senza infortuni sul lavoro.

    Il 28 maggio 2020 il tabellone installato nel nostro magazzino aziendale ha scandito il risultato, ottenuto attraverso un lavoro sinergico di squadra. Adottare tutte le disposizioni di sicurezza in ambiente lavorativo è il requisito “minimo” di legge, ma l’eccellenza si ottiene solo con la partecipazione responsabile e consapevole di tutti: in sicurezza si lavora meglio, e tutto gira meglio.

    Ottimo Risultato e altri 2000 di questi giorni!!!

     

     

    Read more

    RIPARTIAMO DALLE DONNE, RIPARTIAMO CON UN FIORE! Vogliamo colorare e profumare di primavera la ripartenza con questo video, girato durante il nostro evento del 5 e 6 Marzo (sembra un’era geologica fa!).

     

    “Gli estratti di Mimosa sono i tannini più utilizzati nel mondo per la concia delle pelli. E la Mimosa del Sud Africa, il primo estratto di questo tipo ad esser prodotto, è da sempre il prodotto di riferimento, ben radicato nel “DNA” della pelle e del cuoio che si producono in Toscana.

    Il produttore NTE – MIMOSA EXTRACT COMPANY festeggia quest’anno 100 anni dall’inizio dell’attività… Figli di Guido Lapi, l’agente italiano “da sempre” della Mimosa del Sud Africa celebra oggi i primi 100 anni di NTE con una Mimosa… diversa!

    DA 100 ANNI LA MIMOSA NELLE CONCERIE

    …OGGI LA PORTIAMO SOLO ALLE DONNE

    “100 years strong” è il motto del centenario di NTE, e l’elefante ne è l’immagine più rappresentativa. “Forte cento anni”, forte come l’elefante, l’animale emblema della regione del Sud Africa in cui sono le piantagioni, gli stabilimenti di produzione, il cuore e la testa di questi estratti usati in tutto il mondo.

    La forza di 100 anni, come la forza dell’elefante, significano anche la memoria e il riconoscimento per le cose importanti. E le donne sono importanti. Oggi la nostra Mimosa è per le donne.”

    Read more