Zootecnia

    Tannini e prodotti per zootecnia

    L’utilizzo dei tannini vegetali in zootecnia è ampiamente documentato nella letteratura scientifica veterinaria. I tannini sono sostanze di natura polifenolica presenti in tenore variabile in quasi tutte le specie vegetali, da cui vengono ricavati per estrazione con acqua e successiva concentrazione sotto vuoto a partire dalla materia prima, che a seconda dei casi può essere il legno, la corteccia, i frutti o le foglie delle diverse piante.

    Le caratteristiche chimiche e organolettiche che rendono i tannini interessanti per la zootecnia sono la capacità di complessare le proteine, l’astringenza e le funzioni antiparassitaria e disinfettante. Possono essere impiegati sia nell’alimentazione dei bovini e dei ruminanti in generale, sia in avicoltura, sia anche in suinicoltura.

    Sono disponibili due tipi di tannini per zootecnia  prodotti dalla nostra rappresentata Unitan:

    MGM-S (Specifico per ruminanti)
    Tannino vegetale estratto dal Quebracho Colorado con le seguenti proprietà:
    1. Diminuzione delle degradabilità ruminale delle proteine (effetto by-pass)
    2. Riduzione del rischio di timpanismo
    3. Azione come entiparassitario gastrointestinale
    4. Riduzione delle emissioni di metano

    MGM-AVES (Specifico per Volatili)
    Tannino vegetale estratto dal Quebracho Colorado con caratteristiche più specifica per l’avicoltura:
    1. Riduzione del rischio Salmonella nelle uova e intestino
    2. Maggiore resistenza del guscio delle uova
    3. Deiezioni più asciutte

    Entrambi i prodotti sono disponibili sia in polvere che in forma microgranulare.

    Confezionamento: Sacchi da 25 Kg e big bags da 800 Kg.

    Grazie al rapporto di partnership con Lanxess sono disponibili i seguenti additivi zootecnici con il brand originale:
    Rovelan (Formiato di calcio)
    Additivo per mangimi multifunzione digestivo, conservante e agente per l’insillaggio.

    Prodotto in polvere: sacchi da 25 kg e big bags da 1.000 kg.

    Antiket (glicole propilenico)
    Utilizzato in particolare per la prevenzione della chetosi e come carrier energetico nelle razioni alimentari dei bovini ad alta resa, nei suini da ingrasso e nei polli da carne.

    Prodotto in polvere Antiket-P: sacchi da 30 kg.

    Prodotto liquido Antiket: fusti da 215 kg e cisterne da 1.000 kg.

    Grazie alla lunga collaborazione di Figli di Guido Lapi con primarie aziende di produzione, sono disponibili anche altri prodotti per la zootecnia:

    • glicerina
    • oli naturali
    • altri prodotti a richiesta